Cuscinetti assiali a rulli conici per laminatoi


I cuscinetti assiali a rulli conici consentono la realizzazione di sistemi assiali compatti; sono in grado di reggere carichi assiali molto elevati, risultano insensibili agli urti e sono molto rigidi.

Essendo scomponibili, i tipi con gabbia si possono mettere in opera montando separatamente e con facilità le due ralle e il gruppo rulli gabbia. I cuscinetti assiali a rulli conici sono impiegati soprattutto nei laminatoi, in combinazione con i tipi radiali a più corone di rulli cilindrici.

Dato che i cuscinetti assiali a rulli conici a doppio effetto si montano normalmente con accoppiamento libero sia sul collo del cilindro sia nell’alloggiamento della guarnitura, per prevenire la rotazione sulla sede, la ralla per albero è provvista di uno o due intagli di arresto, entro cui inserire una chiavetta o qualcosa di simile.

Esistono due tipi di esecuzione:

Cuscinetti assiali a rulli conici per laminatoi

ESECUZIONE EZB.1

Questa esecuzione con ralla centrale piana è la più comune in quanto tollera una leggera eccentricità dell’albero rispetto al foro dell’alloggiamento, dell’ordine del gioco radiale interno del cuscinetto radiale che li accompagna.

Tra le ralle per alloggiamento è sistemato un distanziale, proporzionato in maniera che si possano serrare a fondo le viti dei

coperchi della guarnitura; per il cuscinetto non è necessaria alcuna speciale registrazione con molle.

 

 

 

 

ESECUZIONI EZB.2 / EZB.3

Queste esecuzioni hanno le piste coniche sulle ralle.

Grazie a questo hanno una maggiore capacità di carico rispetto a quella con la ralla centrale piana e in una certa misura possono  anche vincolare radialmente l’albero.

ESECUZIONE 2: UN INTAGLIO D'ARRESTO

ESECUZIONE 3: DUE INTAGLI D'ARRESTO

 

 

 

Cuscinetti assiali a rulli conici per laminatoi

 

 

 

 

 

Cuscinetti assiali a rulli conici per laminatoi

 

 

 

 

 

 

 

 

Dimensioni

Le dimensioni dei cuscinetti assiali a rulli conici non sono state unificate.

Tolleranze

Salvo alcune eccezioni, le tolleranze del foro e del diametro interno dei cuscinetti assiali a rulli conici a doppio effetto sono quelle normali secondo la ISO 199-1979.

Le tolleranze sull’altezza e sulla precisione di rotazione invece differiscono dai valori normali.

A richiesta viene data indicazione sui valori relativi ad uno specifico cuscinetto.

Disallineamento

I cuscinetti assiali a rulli conici con ralle piane non ammettono alcun disallineamento dell’albero rispetto all’alloggiamento né alcun errore di quadratura delle superfici di appoggio.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE DEI CUSCINETTI ASSIALI A RULLI CONICI

 

Cuscinetti assiali a rulli conici per laminatoi

 

1 – Ralla per alloggiamento

2 – Ralla per albero

3 – Gabbia

4 – Distanziale

5 – Rullo conico

 

 

 

 

 

 

 

RALLE INTERNE & ESTERNE

 Materiale: acciaio a tutta tempra 100Cr6 (UNI 3097 – WNr. 1.3505) oppure 100CrMo7 (WNr. 1.3507) a seconda delle dimensioni.                                            

A richiesta possono essere costruiti in acciaio da cementazione per applicazioni particolari.

 Trattamento termico: Distensione (ricottura di lavorabilità), Tempra & rinvenimento.

Questi trattamenti verranno sempre effettuati garantendo una stabilizzazione SZ0 (per utilizzo dei cuscinetti senza dilatazione degli anelli fino a temperature di 150°C).

A richiesta questi trattamenti possono essere effettuati garantendo una stabilizzazione finale S1 & S2:

SZ1 – Per funzionamento senza dilatazione degli anelli fino a 200°C (suffisso SZ1)

SZ2 – Per funzionamento senza dilatazione degli anelli fino a 250°C (suffisso SZ2)

Durezza: 59/62 HRc

 

GABBIA

I cuscinetti assiali a rulli conici non a pieno riempimento hanno una gabbia di ottone massiccia o di acciaio del tipo a perni.

 

RULLI CONICI

I cuscinetti assiali a rulli conici hanno un profilo “logaritmico” nel contatto tra le piste e i rulli, al fine di assicurare una distribuzione ottimale delle sollecitazioni al loro interno e aumentare la durata.

Materiale: acciaio a tutta tempra 100Cr6 (UNI 3097)

Trattamento termico: Distensione (ricottura di lavorabilità), Tempra & rinvenimento.

Durezza: 60/64 HRc

 

A richiesta possono essere costruiti in acciaio da cementazione per applicazioni particolari.

 

CONTATTO VELOCE