Cuscinetti a strisciamento

SNODI SFERICI RADIALI

 

Esistono in versione richiedente manutenzione, i cui componenti prevedono un accoppiamento di strisciamento per i materiali acciaio su acciaio o acciaio su bronzo con lubrificazione possibile attraverso l’anello esterno e/o interno indicati per applicazione soggetta a urti con carichi radiali di tipo alternato e piccoli carichi assiali bidirezionali. Nella versione senza manutenzione, tra anello esterno ed interno è presente uno strato di materiale di strisciamento, che riducendo l’attrito a valori minimi porta anche ad una diminuzione dell’usura aumentando la durata di funzionamento, riducendo quindi interventi e costi di lubrificazione e manutenzione; sono adatti per carichi dinamici.

 

 

 

 

TESTE A SNODO

Cuscinetti a strisciamento

 

Sono costituite da un terminale filettato che può essere maschio o femmina con snodo sferico, di cui ne ricalcano caratteristiche e funzionamento. Anche qui abbiamo quelli richiedenti manutenzione, che sono indicati per carichi alternati radiali, assorbendo essi forze di trazione o compressione e trasmettendole con minimo attrito. Le teste a snodo esenti da manutenzione funzionano allo stesso modo ma per movimenti lenti con angoli di oscillazione ridotti, carichi da un solo lato e per certe versioni anche per carichi alternati; anche in questo caso richiedono ridotti interventi di rilubrificazione o manutenzione.

 

BOCCOLE SPECIALI

 

Soluzioni sviluppate secondo le necessità del cliente proponendo un prodotto il più possibile intercambiabile con l’originale, che risolvendo le problematiche dello stesso ne soddisfi al contempo tutte le caratteristiche originali, possibilmente senza modifiche delle parti adiacenti e per questo motivo anche molto economiche.

 

 

CONTATTO VELOCE